L'atmosfera magica di Venezia nel museo GASK di Kutná Hora

Nella splendida cornice della storica città di Kutná Hora in Boemia, lo scorso  27 Aprile, si è dato luogo ad un importante gemellaggio culturale tra la città di Praga e la città di Venezia in occasione di un evento artistico che vedeva l'esposizione di una mostra fotografica dell'artista Italiana Maria Pia severi presso la locale galleria d'arte G.A.S.K.. Il Comune della città veneta ha avuto rappresentanza istituzionale nella persona dell'Ass.re al Turismo del Comune di Venezia Roberto Panciera, rappresentanza dal profilo turistico/alberghiero è stata data dalla consigliera dell'AVA (Associazione Veneziana Albergatori) nella persona della Dott.sa Stefania Stea affiancata da una rappresentante dell'associazione turistica Venezia sì, ed infine rappresentanza moda/cultura si  è avuta nella persona del costumista e stilista Francesco Briggi. Si è in questa fortuita circostanza avuta, quindi,  l'opportunità di promuovere contestualmente la storia della città veneziana e della cultura artistica  della Repubblica Ceca mediante l'esposizione fotografica della nostrana Maria Pia Severi, la quale ha tenuto la propria vernissage presso il secondo istituto museale più importante del paese dopo la Galleria Nazionale di Praga, il G.A.S.K. (Galerie Středočeského kraje) nella città di Kutná Hora che ricordiamo essere patrimonio dell'Unesco. Alla conferenza stampa svoltasi presso l'Istituto Italiano di Cultura a Praga, che ha patrocinato l'evento insieme all'Ambasciata d'Italia della Repubblica Ceca, si è distinta la partecipazione delle autorità locali, degli sponsor dell'evento, citandone solo alcuni tra i molti pervenuti, l'Alitalia nella persona della dott.sa Kostalovà Zusana, la Delonghi e la ditta alimentare Orrero, della stampa e della radio nazionale, della presenza del direttore della Galleria Nazionale della Repubblica Ceca, il dott.re Vladimir Rosel, e si è, inoltre, avuta la rappresentanza diplomatica, essendo suo il patrocinio dell'evento, nelle persone del dott.re Bartolomeo Pietro Lamonarca Secondo segretario e del Console Onorario della Repubblica Ceca a Venezia Giorgio Boatto. Importante rilievo è stato attribuito, sia durante la conferenza stampa che durante la cerimonia di apertura della mostra fotografica, all'allestimento sponsorizzato dall'AVA circa l'esposizione dei numerosi costumi d'epoca del settecento ad opera dell'Atelier Pietro Longhi e confezionati dal costumista Francesco Briggi, i quali rimarranno in vetrina presso il G.A.S.K fino al 30 Giugno 2013. L'AVA  si è impegnata in questo progetto di sponsorizzazione poiché ha riconosciuto nella Repubblica Ceca un fiorente mercato economico/turistico nonostante la imperante crisi finanziaria mondiale, pertanto ha creduto e ritiene possibile porre in fieri interessanti rapporti di collaborazione lavorativa con tale Nazione in quanto essi potranno ulteriormente esaltare la città di Venezia, essendo quest'ultima uno storico crocevia di culture ed eleganza. Da citare, infine, la collaborazione al progetto della associazione onlus praghese Art for Public, impegnata nella diffusione dell'arte e della cultura tra l'ampio pubblico, della cui direttrice Monika Burian Jourdan è il concept dell'esposizione, oltre che il coinvolgimento di Serena Baccaglini e Tina De Falco come curatrici della mostra e la partecipazione di Jana Šorfová, direttrice del museo G.A.S.K.

Galleria

L'atmosfera magica di Venezia nel museo GASK di Kutná HoraL'atmosfera magica di Venezia nel museo GASK di Kutná HoraL'atmosfera magica di Venezia nel museo GASK di Kutná HoraL'atmosfera magica di Venezia nel museo GASK di Kutná HoraL'atmosfera magica di Venezia nel museo GASK di Kutná HoraL'atmosfera magica di Venezia nel museo GASK di Kutná HoraL'atmosfera magica di Venezia nel museo GASK di Kutná HoraL'atmosfera magica di Venezia nel museo GASK di Kutná HoraL'atmosfera magica di Venezia nel museo GASK di Kutná HoraL'atmosfera magica di Venezia nel museo GASK di Kutná HoraL'atmosfera magica di Venezia nel museo GASK di Kutná Hora

Share

Add comment

Recent posts

Jun 8, 2013 | Galleggiando nella notte di Stresovicesu una mongolfiera di pensierimi libro nell'aria profumatadi questa incertaprimavera acerba.Un lampione dialoga col buio,mentre ramingo odoro un fiore di sambuco.Sopra me nel cielo oscuromigliaia di piccoli soli lontani.
May 6, 2013 | E il profumo delle tre donneche fluttuavano davanti a memi inebriava nell'alone vellutatodei fiori.Una primavera di boccioli coloratinell'olezzo oleosodella terra che si schiude.Scivolo sulla scia odorosadi ginepri, sambuchi e maggiociondolie il mio olfatto si librain un quadro di Renoir. 
Mar 30, 2013 | Questo racconto lo dedico a Gabriele Boniforti, ancora prima di un professore di filosofia soprattutto un Magister Vitae.Per leggere l'intero racconto clicca in fondo sull'allegato pdf.
Mar 11, 2013 | COMUNICATO STAMPA DELLA CONFERENZAPraga, 11. 3. 2013Conferenza in occasione della 1° GIORNATA EUROPEA DEI GIUSTIData e luogo: 6. 3. 2013, Facoltà delle Scienze Sociali dell'Università Carolina, Praga
Feb 25, 2013 | LA BANALITA' DEL BENE, L'ATTUALITA' DELL'EREDITA' DI VACLAV HAVEL E DI CHARTA77 E LA VALUTAZIONE DELLO STATO DELLA SITUAZIONE CIVILE E DEI DIRITTI UMANI IN REPUBBLICA CECA E IN EUROPALa Giornata Europea dei Giusti

Most popular

Jan 4, 2012 | Mi sveglio una prima volta alle 13,30 ma il mio corpo si ribella violentemente a questo sopruso. La seconda volta, 4 ore dopo, riesco a focalizzare lentamente il mondo intorno a me. Sì, sono ancora io, in pieno recupero energetico. La foschia si dirada dalla mia mente e comincio ad intravedere le ultime scene di una folle notte elettrica.
Jun 8, 2013 | Nella splendida cornice della storica città di Kutná Hora in Boemia, lo scorso  27 Aprile, si è dato luogo ad un importante gemellaggio culturale tra la città di Praga e la città di Venezia in occasione di un evento artistico che vedeva l'esposizione di una mostra fotografica dell'artista Italiana Maria Pia severi presso la locale galleria d'arte G.A.S.K..
Jun 23, 2012 | E il profumo di lei,si confuse con l'olezzo salmastrodel mare che nell'aria aleggiavacome il suo vestito leggero al vento.